Borgiallo

In auto con 9 irregolari, preso passeur

Sorpreso a trasportare verso la Francia nove migranti sprovvisti dei documenti necessari per varcare la frontiera, un italiano di 48 anni originario di Luton (Inghilterra), Giuseppe Sciortino, è stato arrestato dalla polizia per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Gli agenti lo hanno fermato ieri al traforo del Monte Bianco: a bordo dell'auto che guidava c'erano altre nove persone, irachene e iraniane. All'esito degli accertamenti, è stato trasferito nel carcere di Brissogne, in attesa dell'udienza di convalida prevista lunedì mattina in tribunale. Lo assiste l'avvocato Valeria Fadda, mentre l'accusa sarò rappresentata dal sostituto procuratore di Aosta Francesco Pizzato.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie